Il Circolo

II Circolo “Beato Bertrando” e un’associazione socio-culturale che ha visto il suo sorgere a Martignacco nel novembre del 2007 per iniziativa dì un gruppo di persone desiderose di essere parte attiva nella nostra società con proposte chiare e significative per il futuro della comunità e la valorizzazione del suo territorio.

Il Circolo è intitolato al Patriarca di Aquileia di Saint Geniès, nel ricordo di questa figura del mondo religioso e politico del Friuli del Trecento che, colpito a morte in un’imboscata sulla piana della Richinvelda il 6 giugno 1350, la tradizione popolare vuole abbia esalato l’ultimo respiro sulla via del ritorno, nei prati del Parco che insiste sul territorio del Comune di Martignacco e che da qualche anno porta il  nome del Patriarca, proprio nel punto ove ignoti fedeli hanno collocato una croce di ferro per onorarne la memoria.

download

Le finalità culturali perseguite dal Circolo fanno riferimento ad un concetto di cultura considerata non solo come formazione personale dell’individuo, ma anche e soprattutto nella sua concezione antropologica come l’identità di un popolo, il suo costume le sue credenze, i suoi valori, i suoi ideali. Una concezione di cultura nel suo più ampio significato di Civiltà, di complesso di competenze acquisite dall’uomo quale membro della Società.

Il progetto del Circolo consiste nella realizzazione e valorizzazione di iniziative ed attività nei settori del sociale, della cultura, dello sport, delle politiche giovanili, attraverso l’analisi della realtà economica, culturale e sociale del territorio. Conferenze, dibattiti, mostre,convegni, attività ricreative, sono manifestazioni costanti del Circolo, nella convinzione che l’impegno nel sociale rappresenta un contributo determinante per lo sviluppo civile di una comunità, del senso di appartenenza ad una comunità e per l’affermazione di un sistema valoriale capace di superare le difficoltà emergenti nel vivere il presente.

L’impegno del Circolo si traduce, in ultima analisi, in un’attività di ricerca per monitorare l’evoluzione dei fenomeni sociali e culturali nel tempo ed elaborare informazioni e proposte atte ad offrire punti di riferimento utili ad orientare decisioni ed iniziative verso progetti e servizi avantaggio della convivenza sociale e con benefica ricaduta sull’intero territorio.

La partecipazione al Circolo è aperta a tutti coloro che, giovani e meno giovani, ne condividono gli obiettivi e le finalità, disponibili a destinare parte del proprio tempo libero, spontaneamente e gratuitamente, all’edificazione e consolidamento di una società più giusta, più solidale, più attenta alle esigenze fondamentali della persona: “non basta sapere, si deve anche applicare; non è abbastanza volere, si deve anche fare” (Goethe).

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...